best websites

• Guide e Consigli per la Preparazione e Decorazione dei Dolci •

Bakeries a Londra

Complici le temperature a dir poco invernali, questi giorni a  Londra li ho trascorsi saltando da una bakery all’altra, non lasciandomi davvero sfuggire nessuna specialità. Prima tappa tutta italiana da Princi www.princi.co.uk , un angolo di bella Italia. Il locale è moderno, caldo ed accogliente, l’atmosfera è rilassante, c’è un sottofondo di musica classica davvero gradevole. Il cibo è disposto in modo armonioso ed i colori rendono tutto irresistibile

Croissant, crostata alle fragole, tiramisu e tante altre delizie servite a colazione e primi piatti, secondi e contorni all’ora di pranzo e a cena. Soprattutto pane, tanti tipi di pane sfornati dal forno al legna che potete ammirare dalla vetrina. Il personale è gentile ed accogliente, sempre pronti a sorridervi ed aiutarvi in ogni momento.

Poche ore più tardi tutti in cammino per visitare la bakery di Peggy Porschen. Un piccolo angolo dove sono predominanti due colori: il bianco ed il rosa. Sembra una bakery vintage, tutto è perfetto e curato nei minimi dettagli. C’è una selezione di the, torte e cupcakes. I giurati a tavola ne hanno assaggiati tutti: red velvet, black forest , vanilla, banoffee, e abbiamo eletto il Banoffee miglior cupcake della bakery! E’ un soffice cupcake alla vaniglia con scaglie di cioccolato, imbottito con marmellata di banana e cremoso toffee, guarnito con crema di burro alla banana….

La torta per il giubileo della regina, decorata con tanti biscotti, e mini cakes a lato…

La torta che mi è piaciuta di più, le rose sono bellissime. Ora siamo pronti per andare da Hummingbird Bakery. Ho scelto red velvet, carrot, chocolate e vanilla cupcakes da portare via.

Il carrot cupcake è davvero buonissimo!

Ultima tappa Fortum and Mason, una splendida boutique di altri tempi, con una vasta gamma di thè, marmellate, biscotti e quant’altro. All’interno c’è una piccola bakery con dei biscotti stupendi

Coloratissimi coccodrilli, gechi ed i miei preferiti i camaleonti!

Questa voce è stata pubblicata in Eventi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Torna su